IGIENE DEL MUNGITORE
Lavaggio dei capezzoli ed eliminazione dei primi getti di latte in modo da controllare il latte in che forma si presenta ( ci potrebbe essere un inizio di mastite e quindi la bovina non và munta con le altre ma alla fine, il latte và separato dalla massa e utilizzato per l’alimentazione dei vitellini.
Dopo i dovuti controlli i capezzoli vanno asciugati con carta assorbente, infatti i germi sono degli abili nuotatori.
Finita la mungitura i capezzoli vengono sanificati e protetti con un prodotto ad azione filmante e cicatrizzante .

Lavaggio e disinfettazione con scadenza regolare delle superfici della sala di mungitura e dei padok .
Igiene periodica della lettiera con aggiunta di paglia pulita e spargimento di anti fermentativi .